"UNO SGUARDO VERSO EST"
19/07/2022


Il vento dell'Est


Bruce Springsteen tenne un concerto assolutamente straordinario il 19 Luglio 1988 a Berlino Est. 160/300.00 persone vi parteciparono (le cifre non sono precise). L'evento musicale cambiò la storia, fece tremare il Muro. Berlino fu il simbolo della guerra fredda, della separazione dell'Europa. Il 18 Luglio 1988 una folla oceanica, anche con bandiera americana, sfidò il regime totalitario con i suoi agenti della Stasi e del KGB, cantando con Bruce insieme "Born in the USA". Quella sera il desiderio di libertà della gente trionfò, aprendo nuovi orizzonti verso un mondo migliore, verso un'Europa unita nei suoi valori per diventare finalmente il continente della pace, del progresso, dei diritti. Sono passati trentaquattro anni, sembra un'eternità, come se quel concerto non fosse mai avvenuto. Di nuovo una città dell'Est divide l'Europa, Kiev è diventata simbolo di una nazione ferita, invasa, che lotta per la sua indipendenza. Berlino est 1988, Kiev 2022..., cosa è successo, quando abbiamo sbagliato e perché? Oggi il concerto non verrà fatto...